venerdì 23 ottobre 2009

-Senza titolo-


Sono morta
in un campo di girasoli
a cui il dolore aveva fatto chinare il capo
sono nata di nuona essenza
brillante trasparente pura
in un giardino di rose
a cui son state tolte le spine
Tu non mi credi
ma vedo stelle anche di giorno
e sento il rumore del mare tra la gente
di nuovo scopro l'anima
per coprirla di parole d'amore
profumi sempre nuovi
viaggiano nella mente
a colorare pensieri

4 commenti:

  1. si bella poesia,buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Grazie buon fine settimana anche a te!

    RispondiElimina
  3. Una rinascita, dopo la morte dell'amore? Davvero suggestive le immagini

    RispondiElimina