martedì 20 ottobre 2009

HO UCCISO LE MIE PAROLE


Ho ucciso le mie parole
tutte,una ad una
quelle amate e godute
di ricordi lasciati indietro
persi tra la solitudine;
quelle odiate sprezzanti rancorose
che come burrasca offendono
il mio animo colmo di sogni corrosi.
Ho presagio di illusioni
nel sapore di te,
ho finto di credere,
ora non scorgo piu' il tuo volto
nelle ombre del cuore

ELISA CORDOVANI-inedita

2 commenti:

  1. Bella poesia,malinconica ma bella,complimenti,buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Elisa Cordovani21 ottobre 2009 17:44

    Grazie adesso ti auguro la buonanotte!

    RispondiElimina